• Estetista curiosa

Crema giorno o crema notte

Creme da giorno e creme da notte...ma perché??

E' noto da tempo che le funzioni del nostro organismo variano a seconda del momento della giornata e la pelle segue lo stesso principio, di conseguenza "sente" la differenza fra giorno e notte.

Ogni persona ha un proprio orologio #biologico, è lui che organizza le nostre giornate e regola le funzioni vitali dell'organismo, comprese quelle che hanno a che fare con la nostra bellezza

⁉️ Esistono davvero orari migliori per l'applicazione dei diversi principi attivi cosmetici?

Il ritmo più importante seguito dal nostro organismo è il cosiddetto "ritmo #circadiano" cioè cosa e come nelle 24 ore il nostro organismo deve produrre o inibiri. In una giornata vengono cosi regolate la distribuzione dell'ormone melatonina, la temperatura corporea e il metabolismo. La sua influenza è riconosciuta scientificamente e conoscerne le diverse fasi si è rivelato molto utile, in special modo in medicina perché è stato provato che il momento in cui si assume un farmaco ha una grande influenza sulla sua efficacia!

Anche i processi fisiologici che avvengono nella pelle sono soggetti a questo ciclo di influssi #cronobiologici, che determinano quali compiti la pelle deve svolgere e quando, ovvero; difendersi dallo stress ambientale, dai radicali liberi dalle ulteriori influenze esterne durante il giorno, rigenerarsi durante la notte. Nella prima metà della notte circa dalle 23 alle 3 il sistema immunitario lavora a pieno ritmo distribuisce gli ormoni della crescita; uno di questi è la somatropina che regola il rinnovamento cellulare. Durante la notte la pelle e gli altri organi si rigenerano sette volte più velocemente rispetto a quanto riescono a fare durante il giorno. Superate le 3 del mattino il livello di questo ormone comincia di nuovo ad abbassarsi. La rigenerazione delle cellule DNA invece inizia verso le ore 17.

⁉️⁉️come sfruttare questo a nostro favore? Scegliendo dei sieri o delle creme con alcune accortezze...

Uno dei principi attivi più utile durante la notte alla rigenerazione cellulare è sicuramente la vitamina A (#retinolo) che svolge diver funzioni a livello dei tessuti epiteliali, tra i quali i processi di differenziazione cellulare cheratinocitario, l’induzione della sintesi di collagene ed elastina ed è efficace nel prevenire il foto-invecchiamento. Inoltre le creme o i sieri applicati la notte rimangono più a lungo e a contatto con la pelle favorendone una penetrazione maggiore.

Mentre durante il giorno può essere più utile un siero o una crema alla vita C e E che sono degli ottimi anti radicali. Anche le texture possono cambiare dal giorno alla notte e possiamo preferire creme leggere e di rapido assorbimento ma con fattori di protezione e anti-inquinamento di giorno mentre la notte si può optare per creme dalla consistenza più ricca e oleosa perché la pelle ha tutto il tempo come detto di assorbire i principi atti contenuti.

Il presupposto per una rigenernaazione efficace comunque rimane una detersione profonda che liberi la pelle dai residui ambientali e da al make-up solo così i principi attivi notturni potranno penetrare nella pelle senza incontrare ostali sul loro percorso.

0 visualizzazioni

© 2023 by FeelGood. Proudly created with Wix.com