• Estetista curiosa

Bendaggio

IL BENDAGGIO: L'AMICO DELLE GAMBE!

In primavera e in Estate le gambe tendono a gonfiarsi perché la temperatura è calda e aumenta il senso di pesantezza. Il calore induce la dilatazione delle bene e dei piccoli capillari; l afflusso di sangue è continuo ma (c'è sempre un Ma) il recupero sia di sangue che di linfa ma anche di sostanze di scarto diventa più difficoltoso. Questo meccanismo provoca gonfiore, pesantezza e dolore agli arti inferiori. Insomma anche senza fase pre ciclo sei una Balenottera

Il primo rimedio quotidiano, su consiglio dell’angiologo, consiste nell’uso di calze elastiche che comprimendo dall’esterno sulle vene, ne riducono la dilatazione. Tuttavia nel periodo estivo indossare questo tipo di calze può essere veramente insostenibile. Si ricorre quindi ad alternative valide e soprattutto durature con l’obiettivo di drenare, sgonfiare e snellire. Una tra le soluzioni è il trattamento con Bendaggio. Una vera propria bendatura con garze di cotone iembibite di principi attivi capaci di richiamare per #osmosi tutto quello che di eccesso c'è intrappolato tra le cellule. Come si applicano i #bendaggi: 1 - La pelle viene preparata con uno #scrub o una #spazzolatura che, partendo dalla pianta del piede a salire fino ai gangli linfatici prepara la pelle a ricevere tutti i principi attivi applicati direttamente sulla cute e contenuti nei bendaggi; 2 - Viene poi messo il bendaggio partendo dalla pianta del piede a salire avvolgendo la garza attorno alla gamba senza comprimere; 3 - Trascorso il tempo di posa le garze vengono srotolate, viene effettuato un lieve ma profondo massaggio con l’obiettivo di fare assorbire le preziose sostanze rimaste sulla gamba che continueranno ad agire anche nelle ore successive;

0 visualizzazioni

© 2023 by FeelGood. Proudly created with Wix.com